Home » News » Come funziona la compravendita di orologi vintage: 3 cose da sapere

Come funziona la compravendita di orologi vintage: 3 cose da sapere

La fase di valutazione

Quando si porta un orologio vintage, magari del prestigioso brand Rolex, in un negozio per determinare il valore deve essere esaminato da un esperto secondo alcuni criteri. Gli esperti più bravi e capaci sono chiamati a valutare gli orologi migliori in un negozio di acquisto rolex Roma. pe la fase di valutazione si utilizza una lente di ingrandimento e alcuni solventi se dovesse re essere necessario tirar vi a un po’ di patina dalla cassa, al fine di rilevare l’anno di fabbricazione e il logo del produttore.

La fase del pagamento

In un negozio di acquisto Rolex Roma, il pagamento avviene immediatamente dopo la fase di valutazione che assegna il valore all’orologio vintage che è ricercatissimo non solo dai collezionisti. La somma che deve essere corrisposta vien data anche in contanti, se lo si desidera. Il pagamento è eseguito subito, senza alcuna tipo di attesa. La somma ricevuta in pagamento è libera da ogni genere di vincolo ed esente dalle tasse. Solo grazie a un negozio che opera in questo settore è possibile avere in pochissimo tempo un bel guadagno senza dover fare praticamente nulla di particolare.

Le norme anti riciclaggio

La legge italiana prevede delle speciali norme antiriciclaggio che hanno lo scopo di determinare l’origine dei preziosi e degli orologi, onde evitare che sui banchi dei compro oro e Rolex finisca della merce provenienti da rapine in case private o anche in negozi. Queste norme prevedono l’obbligo per il negozio di acquisto rolex Roma di registrare ogni nuovo cliente con le sue credenziali. Sono catalogate, fotografate e registrate pezzo per pezzo tutte le diverse cose che sono portate al negozio in caso di rendere li rintracciabili in caso di controlli. Sarebbe meglio portare un qualche tipo di decurtazione che possa determinare la proprietà dei pezzi come uno scontrino fiscale o una fattura di vendita.  Un buon negozio che opera in questo panorama ha stipulato una convenzione con l’arma dei carabinieri per collaborare in caso di bisogno.