Home » News » 5 modi per liberarti delle cimici dei letti

5 modi per liberarti delle cimici dei letti

  1. Il gel di silice. Usa il gel di silice per dire per sempre addio agli infestanti. Prendi le bustine di gel di silice che trovi nelle borse e nelle scatole delle scarpe e sminuzza le piccole palline facendo moltissima attenzione perché si tratta di un prodotto tossico. Cospargi gli oggetti infestati di polvere e mettili in un sacco che chiudi ermeticamente per una buona disinfestazione cimici da letto Roma.
  2. La farina fossile. Una soluzione, che invece è naturale per liberarsi delle cimici dei letti, è la farina fossile, chiamata anche terra di diatomee. Usa lo stesso procedimento usato per la polvere di silice: metti gli oggetti infestati cosparsi di farina dentro un sacco e lascia agire. La farina fossile non ha effetti indesiderati su persone ed animali domestici.
  3. Il vapore. Usa una macchina per le pulizie che produce un vapore caldo e secco per eliminare le cimici di letti. Il vapore ad altissime temperatura ha diversi benefici nella disinfestazione cimici da letto Roma. Innanzitutto. Il vapore uccide gli inietti adulti e fa morrei anche le uova, che sono le responsabili delle recidive. Ripeti il trattamento con il vapore su tutti gli oggetti infestati per più settimana fino a quando non vedi più insettini.
  4. La lotta biologica. U buon sistema per la disinfestazione cimici da letto Roma è la lotta biologica. Le cimici dei letti hanno dei nemici naturali che si nutrono di loro e perciò se vedi un piccolo rango in casa, non ucciderlo ma lascialo dov’è poiché potrebbero fare la sua parte nella lotta agli infestanti.
  5. Gli oli naturali. Piche un sistema per la disinfestazione cimici da letto Roma, gli oli naturali sono un metodo preventivo. Usa l’olio di Neem o quello di melaleuca, detto anche Tea Tree oil, per prevenire le infestazioni delle cimici dei letti che on sopportano questo forte odore. Spruzza l’olio sulla tua valigia se sei spesso in viaggio e aggiungilo al detersivo per il bucato quando lavi coperte e imbottiti che potrebbero essere oggetto di infestazione.